Club Digitale entra nel capitale di Vino75

Siamo entrati nel capitale di VINO75, la startup di Nana Bianca che coniuga passione e tradizione. VINO75 è un’enoteca digitale che mette la tecnologia al servizio della tradizione, il punto di riferimento per la vendita di vini di qualità. La startup è nata da due passioni, quella per il vino e quella per l’innovazione: questi gli ingredienti fondamentali per la sua creazione, da un’idea di 4 giovani imprenditori fiorentini, che hanno voluto mettere al servizio della tradizione enologica le proprie competenze in fatto di tecnologia. Il risultato è stato, nel corso dell’estate 2014, l’apertura di un’innovativa enoteca online che oggi conta un catalogo di oltre 900 etichette provenienti da 200 produttori italiani ed esteri e un totale di 37.000 iscritti con una crescita di circa 5.000 nuovi utenti al mese. Il successo di VINO75 continua ad aumentare: secondo Alexa, azienda legata ad Amazon che si occupa di statistiche sul traffico di Internet, VINO75 è l’enoteca online più visitata in Italia. Solo il mese di Febbraio 2015, infatti, ha visto un aumento delle visite del 10% rispetto a Gennaio. Per quanto riguarda il fatturato, VINO75 ha registrato un aumento del 350% nel febbraio 2015 rispetto a gennaio, passando da 22 mila euro a 85 mila, continuando a crescere anche nei mesi di marzo e aprile.

Tutto questo è stato possibile grazie ai quattro soci fondatori, che hanno le competenze necessarie per seguire anche operativamente tutti gli elementi della società. Andrea Nardi-Dei appartiene a una famiglia di produttori vitivinicoli dal 1452 e ha precedenti esperienze sia come responsabile acquisti, sia come Operation and Sales Manager in Italia e all’estero; Elisa Scapin ha una pluriennale esperienza nella gestione amministrativa e fiscale di società nel settore della GDO e nell’import/export; Diego Di Sepio ha una Laurea in ingegneria delle telecomunicazioni, 15 anni di esperienza di analisi e sviluppo software; Francesco Limberti, laureato in Informatica, da 15 anni si occupa di sviluppo analisi e progettazione di applicazioni web, come gestionali ed ecommerce.

Grazie all’investimento, Vino75 potrà aprirsi a mercati internazionali e ampliare il catalogo con una consistente sezione di grandi vini esteri, raggiungendo l’obiettivo di raggiungere 300.000 iscritti per poi diventare l’enoteca di riferimento per il mercato del vino e degli alcolici online.